Calciomercato Napoli. Čech a un passo dalla firma, ma ad una condizione: dovrà togliere il casco.

 

Petr-Cech_3019114

Il portiere del Chelsea Peter Čech sarebbe vicinissimo al Napoli. E’ questa la notizia che nelle ultime ore sta facendo entusiasmare i tifosi partenopei.
Il giocatore – al Chelsea dal 2004, eletto miglior portiere al mondo nel 2005 e a partire dallo stesso anno fino ad oggi sempre presente nella lista dei migliori portieri dell’anno – secondo alcune indiscrezioni avrebbe infatti esplicitamente espresso la volontà di allontanarsi dal Chelsea ed in particolare dal campionato inglese.
La notizia ha quindi subito fatto scalpore ed è stata impressionante la velocità con la quale molti club europei si sono mobilitati.
Tra questi c’è il Napoli , da tempo in emergenza portieri e che più di tutte le altre si è dimostrata disposta ad acquistare il giocatore il quale avrebbe anche acconsentito ad una riduzione dell’ingaggio.

In mattinata la società ha infatti incontrato il procuratore del calciatore e avrebbe addirittura già stabilito un accordo le cui cifre, almeno per ora, non sono state rese note.
Peter Čech è quindi a un passo dalla firma, ma ad una condizione: niente casco.

 

Il non portare il casco è un simbolo che contraddistingue la nostra città, il nostro popolo e la nostra mentalità. E’un qualcosa, oltre alla munnezza, grazie la quale ci conoscono in tutto il mondo e dobbiamo a tutti i costi impegnarci nel far rispettare le nostre tradizioni. Se Čech vuole unirsi a noi ne saremo onorati, ma quel casco deve assolutamente toglierlo. A bordo campo tanto non c’è la polizia e poi se vogliamo dirla tutta.. non acchiappa nemmeno figa con quel coso in testa, non lo sa che è da sfigati portare il casco?

 

Queste le parole del patron del Napoli, Aurelio De Laurentis, che ha poi più volte sottolineato come lo sport sia un esempio per i nostri giovani e come quindi sia importante imporre regole cosi ferree. Nello sport come nella vita.

 

Se ti è piaciuto l’articolo o anche se ti ha fatto schifo ammerda lascia un “mi piace” alla pagina Facebook associata al sito: https://www.facebook.com/1.madn3ss

Comments

comments

Precedente Ritardi Expo 2015. A tutti gli operai ed organizzatori verrà riconosciuta la legge 104. Successivo Manifestanti No Expo: Non abbiamo distrutto i padiglioni perchè erano ancora incompleti.